Ecco!

STRATEGIA ECCO!


ECCO! è una strategia innovativa promossa dalla Città metropolitana di Bologna in collaborazione e in rete con i servizi territoriali, le scuole e gli enti di formazione e diversi partner del territorio metropolitano.

Nella convinzione che la Scuola sia il luogo privilegiato per promuovere le pari opportunità e prevenire le discriminazioni, ECCO! valorizza le attività di contrasto agli stereotipi attraverso attività di educazione, sensibilizzazione, formazione, comunicazione rivolte a  studentesse e studenti, docenti, famiglie e operatori e operatrici di enti pubblici e privati.
Clicca qui per sapere quali sono le principali linee di intervento della strategia ECCO! nel territorio metropolitano.

Anche il nostro il nostro Istituto partecipa alla Rete ECCO!


Queste sono le nostre iniziative per il corrente anno scolastico:

Sportello Technoragazze: abbiamo attivato questo servizio con l’obiettivo di incrementare il numero di iscrizioni da parte delle studentesse negli indirizzi e articolazioni in cui sono meno rappresentate, di fornire spunti e opportunità alle ragazze che già frequentano, e in generale a contrastare gli stereotipi di genere nel lavoro e nelle professioni.

Technoragazze Days: laboratori tecnico-scientifici gratuiti rivolti a studentesse della secondaria di primo grado, realizzati in logica di peer education. 

Titolo: la storia di Franca Viola raccontata con l’ausilio di strumenti informatici
L'attività in oggetto in fase di progettazione potrebbe nascere da un'esperienza svolta (e ancora da concludere) nella classe 4G, nelle discipline di Italiano, Educazione civica e Storia.
Il 5 settembre 1981, in Italia vengono aboliti il delitto d’onore e il matrimonio riparatore, due lasciti legali del Codice Rocco di epoca fascista. La loro abolizione è considerata un punto di svolta fondamentale per i
diritti della persona in generale e delle donne in particolare. La lettura del romanzo di Viola Ardone, dal titolo Oliva Denaro, che si ispira alla storia di Franca Viola, rappresenta una vera e propria esperienza che induce alla riflessione su una grave questione di costume, ma soprattutto, di (in)civiltà, presente nel nostro Paese fino a pochissimo tempo fa. L'insieme di questa esperienza potrebbe essere restituito in un'attività peer to peer (in maniera, ovviamente, sintetica e non analitica), scegliendo dei brani del libro, mostrando dei passaggi del film, presentazioni digitali e creando un eventuale blog - pagina di discussione.

Discipline coinvolte: italiano ed informatica
Periodo indicativo: marzo 2023

Contatti Sportello Technoragazze: sportellotechnoragazze@salvemini.bo.it

Referenti Sportello Technoragazze: Prof.ssa Maria Carbone - Prof. Matteo Candita  

Iniziative personalizzate:

Titolo: Role playing “Donne e scienza”
L’idea è nata con l’intento di far sperimentare alle classi del biennio, nelle quali si affrontano come materie di studio le Scienze integrate, un role playing (cartaceo o virtuale) sul tema delle donne nella scienza,
progettato da una o due classi pilota. Attraverso il gioco gli studenti delle classi saranno coinvolti nell' impersonificazione di alcuni personaggi donne della scienza e si caleranno nella risoluzione dei problemi che i personaggi stessi hanno affrontato nella loro luminosa vita di scienza nel preciso periodo storico che li ha visti protagonisti della storia internazionale.
Il role playing in classe sarà destinato a tutte o ad alcune classi del biennio.
La progettazione del gioco e la riflessione sul tema durante tutta la realizzazione coinvolgeranno invece come protagonisti solo due classi coinvolte (1A + 1U).
Azione in collaborazione con Associazione Donne e Scienza

Giornate internazionali

25 novembre 2021 - Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne

  • Conferenza in aula magna e discussione sul tema con rappresentanti delle associazioni del territorio della città metropolitana.

Giovedì 24 novembre 2022

  • Dalle ore 10,00 alle ore 11,50, le/gli alunne/i delle classi 4G, 4P, 4Q, 4S, 5C partecipano in Aula Magna all’incontro con Don Aldo Buonaiuto e testimoni della tratta di persone, facenti parte dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

Venerdì 25 novembre 2022

  • La classe 1T partecipa all’incontro di approfondimento sulla violenza di genere organizzato dalla Polizia di Stato/Divisione Anticrimine della Questura di Bologna, dalle ore 9:00 alle ore 13:30 presso l’Auditorium “Enzo Biagi”, Piazza del Nettuno.
  • Vengono realizzati, nei Laboratori di Arte e Mestieri e "Crea-attiva-mente", braccialetti con i nomi di donne vittime di violenza e QR code come azioni simboliche e di memoria che, nella tipica comunicazione digitale "rapida" degli adolescenti, diventano strumento di curiosità da consultare velocemente.

11 febbraio 2022 - Giornata delle donne e delle ragazze nella scienza

L'idea progettuale è in fase di elaborazione: si potrà organizzare un incontro/intervista con un ospite esterno:
una donna della scienza del territorio o italiana potrebbe raccontare la propria esperienza di studio di una materia scientifico-tecnica e la propria realizzazione professionale come testimonianza che le materie STEM non sono appannaggio di un mondo declinato al maschile.

8 marzo 2022 - Giornata della donna

  • Realizzazione di un quadro sensoriale che rappresenta la donna in tutte le sue fasi (le tre età della donna di Klimt) coinvolgendo le alunne e gli alunni del laboratorio d’arte e la classe 4T/5S. Esposizione del quadro nell’atrio della scuola. Intorno al quadro saranno aggiunte frasi e poesie volte alla sensibilizzazione sulla tematica. Verranno fatte delle foto e un video che riassume il lavoro svolto dagli alunni coordinati dalla nostra educatrice scolastica e pubblicato sul nostro sito nella pagina della RETE ECCO!.
    Il laboratorio inclusivo d’arte realizzerà durante tutto l’anno dei manufatti pensati alla valorizzazione della donna (gioielli delle antiche civiltà, gioielli realizzati con materiale riciclato). Verranno realizzati delle collanine con il nastro rosa come campagna di prevenzione contro il tumore al seno.

17 maggio 2022 - Giornata contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia

  • Da definire

Referente Rete Ecco!: Prof.ssa Alessandra Regina